31 gennaio 2018L’EUR/USD staziona nei pressi di 1.25. GRANDE! nel mese di gennaio si è attivato per ben 3 volte LONG sul cross valutario EUR/USD, vediamo di seguito i dettagli delle operazioni eseguiteSono state eseguite 2 operazioni il 10 gennaio e un’operazione venerdì 12.Tutte le operazioni sono state chiuse positivamente.Di seguito il grafico a 1h che le rappresenta.F1) Eur/Usd gennaio 2018La figura rappresenta 2 operazioni LONG avvenute il 10 gennaio e un ulteriore ingresso LONG di venerdì 12 gennaio. Fonte: ProrealtimeF1.1) Eur/Usd gennaio 2018 – statementLa figura rappresenta lo statement riepilogativo delle 3 operazioni sul cross Eur/Usd.Fonte: ProrealtimeAnche sul Future francese sono state effettuate 3 operazioni.Mercoledì 10 gennaio un tentativo pullback Long chiuso in pari, il 18 gennaio un ottimo trade con un gain di oltre 40 pips.Un trade più sofferente quest’ultimo del 24 gennaio in cui le parole del governatore Mario Draghi durante il discorso di giovedì pomeriggio alla BCE hanno dato una scossa iniziale negativa ai principali indici europei e un successivo recupero riportando i prezzi sopra la media mobile a 100 periodi. L’operazione è stata comunque chiusa in negativo.F2) Long France40 cash gennaio 2018 – statementLa figura rappresenta 3 operazioni LONG avvenute sul CFD France40 Cash mini.Fonte: ProrealtimeF2.2) Long France40 cash gennaio 2018La figura rappresenta lo statement riepilogativo delle 3 operazioni effettuate sull’indice Francese.Fonte: ProrealtimeL’unica operazione sull’indice Dax un tentativo short che non ha portato ai risultati attesi, ci aspettiamo il suo vero lavoro con i suoi breakout. F3) UP Down gennaio 2018La figura rappresenta il trade SHORT effettuato il 30 gennaio sul CFD Germany30 cash micro.Fonte: ProrealtimeNella diversificazione del prodotto GRANDE! è importante anche sottolineare la differenza della logica di ingresso degli algoritmi che lo compongono.Un esempio pratico è la differenza tra l’algoritmo che lavora sul CFD France40 con metodologia pull-back ovvero sempre seguendo il trend principale entra nella fase di debolezza del mercato, mentre per quanto riguarda il sistema che lavora sul sottostante CFD Germany30 cash micro, si punta a delle situazioni ottimali di breakout durante i primi minuti di apertura del mercato.Voglio ricordarvi che è possibile lavorare con GRANDE! anche con depositi di 1.000 euro e che è opportuno rinnovare il prodotto sui 6 mesi in modo da poter sfruttare al meglio il lavoro finanziario in maniera concreta e costante.Per poter usufruire di eventuali sconti o conoscere i dettagli sul prodotto andate qui http://www.traders-mag.it/grande-trading-system-prorealtime.html, per ogni ulteriore informazione potete scrivere a info@traders-mag.it. Mirko Scaffardi    Dopo gli studi ha lavorato nell’area Information Technology presso importanti realtà Bancarie internazionali.La passione per il trading e la finanza lo hanno portato a sviluppare diversi Trading system proprietari per gestire al meglio il proprio portafoglio titoli.Vincitore della Traders’ CUP 2016 categoria Algotrader, attualmente gestisce diversi Trading system basati sui alcuni Cross valutari e sui principali Index CFD future come il DAX e il CAC francese.https://scaffardi.bloghttps://www.facebook.com/Scaffardi_ALGOTRADER-927541847384942/?ref=bookmarks