Caro lettore,

se sei tra i fondatori di un giornale poi fai fatica a renderti conto che con il passare del tempo il giornale resta ma le tue energie diminuiscono. E gli impegni aumentano, non solo professionali ma anche familiari.

La triste verità che tu puoi amare qualcosa o qualcuno ma l’amore non è eterno perché non sei eterno tu.

Nel corso degli ultimi tempi ho sempre avuto meno tempo per dare il mio contributo alla qualità di TRADERS’ MAG. E siccome dentro di me avrei voluto sempre dare il massimo si è creata una dicotomia tra i miei desiderata interiori e la realtà della vita.

Non si può fare tutto e farlo al massimo.

A livello psicologico questa discrasia tra quello che pensi e quello che riesci a fare è diventata nel lungo periodo insopportabile.

Ho quindi comunicato alla proprietà del giornale che ho intenzione di presentare le mie dimissioni con decorrenza immediata.

Come coordinatore editoriale mi sostituirà fin da subito il Dott. Maurizio Monti, che è da sempre anche l’editore e quindi già responsabile in toto dell’azienda sotto ogni profilo.

Un caro saluto a tutti i lettori che finora mi hanno onorato della loro fiducia e un arrivederci a presto.

11 ottobre 2018

Emilio Tomasini

All’amico e al professionista Emilio Tomasini va il ringraziamento mio personale e di tutta la redazione per i valori che ha saputo trasmettere a tutti noi, contribuendo alla crescita di questo prodotto editoriale unico in Italia che è Traders’ Magazine.

Insieme con noi, ti ringraziano i nostri Lettori per l’infaticabile opera che hai svolto per rendere i nostri contenuti sempre più apprezzati.

Maurizio Monti

 

Editore TRADERS’ Magazine Italia